Muore schiacciato dal camion che stava guidando

L’incidente avvenuto questa mattina a Mozzate: l’uomo sbalzato fuori dal mezzo. Inutile la corsa dei vigili del fuoco

Un uomo è morto questa mattina, 21 aprile, schiacciato dal camion che stava guidando, dopo essere sbalzato dal mezzo a seguito di un incidente stradale. Il fatto è avvenuto a Mozzate, in provincia di Como, all’incrocio tra la via Galvani e la via Cornaggia Medici. Dalle prime notizie apprese sul posto sembra che il mezzo guidato dall’uomo, classe 1956 di Lurago Marinone, nel Comasco, si sia scontrato con una Ford Fiesta proveniente dalla via Galvani.
Lo scontro è stato violento, ed è avvenuto mentre i due mezzi stavano impiegando l’incrocio.
L’uomo alla guida del furgone – adibito al ritiro e trasporto dei rifiuti di una nota ditta che opera anche in provincia di Varese – è stato sbalzato fuori dall’abitacolo; il mezzo, ribaltandosi, lo ha schiacciato.
Sul posto sono intervenuti subito i vigili del fuoco di Como e di Saronno, oltre al 118. Ma per l’uomo, ferito gravemente dall’incidente, non c’era già più nulla da fare.
All’ospedale di Saronno è stata invece trasportata la ragazza di 37 anni alla guida dell’utilitaria. I. N., residente a Como, ha riportato una serie di contusioni e un leggero trauma cranico: non è grave ma rimane in osservazione.

Galleria fotografica

Incidente mortale a Mozzate 4 di 8
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Aprile 2008
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente mortale a Mozzate 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.