È del Gavirate la prima Vicur Cup

Lago calmo e sole per i diciotto equipaggi partecipanti che hanno affrontato gli otto chilometri del percorso che da Luino conduceva prima a Maccagno poi a Colmegna

Saturnia (Senior), Argus-LNI Sestri Levante (Femminile), Gavirate (Master under 45) e misto Angera-Gavirate-Varese (Master over 45): sono questi gli equipaggi vincitori della prima edizione della Vicor Cup (Verbano International Coastal Rowing), la prima regata internazionale di canottaggio costiero in programma nelle acque del Verbano con regia
organizzativa a cura della Canottieri Luino in collaborazione con l’AVAV
(Associazione Velica Alto Verbano), Comitato Regionale FIC Lombardia e Pro Loco di Luino.
Lago calmo e sole per i diciotto equipaggi partecipanti (2 femminili, 4
master, 12 senior) che hanno affrontato gli otto chilometri del percorso che
da Luino conduceva prima a Maccagno (primo giro di boa), (terzo giro di boa e arrivo).
Vittoria in scioltezza per il Saturnia (Alessandro Stadari, Leo Grbec,
Lorenzo Nessi, Andrea Milos, timoniere Pietro Todesco), capace di rimontare la De Bastiani Angera (Marco Bizzozzero, Matteo Roncari, Diego Marino, Paolo Paietta, timoniere Giorgio Vesco) dopo una partenza non brillante: oro ai triestini, argento agli angeresi e bronzo per la Gavirate/Telimar (Matteo Buzzi, Marco Bazzani, Marco Cecchin, Giorgio Maran, timoniere Claudio Binda). In campo femminile successo per il misto Argus-LNI Sestri Levante: Silvia Roncone, Carola Maccà, Chiara Ferretto, Eugenia Gueglio (timoniere Stefania Pastorino) hanno regolato la concorrenza del misto Ferrara-Luino (Lisa Casadei, Laura Pozzatti, Silvia Marino, Flora Mela, tim. Sara De Pieri).
Giovanni Calabrese, tecnico e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Sidney
2000 in doppio, ha trascinato al successo la Gavirate (Lorenzo Mascetti,
Michel Carcano, Cristian Bottesin, timoniere Claudio Binda) nella categoria
Master under 45: secondo il misto Bellagio-Luino-Ferrara (Enrico Gandola,
Guido Gilardoni, Claudio Salvagni, Andrea Pareschi, timoniere Sara De Pieri). Tra i Master over 45 è stato il misto Angera-Varese-Gavirate (Paolo Caprioli , Cesare Ribolzi, Loris Gonti, Patrizio Brovelli, timoniere Giorgio Vesco) a trionfare: argento al misto Lario-Moto Guzzi-Luino (Paolo Cortelazzo, Giovanni Tonghini, Eros Goretti, Giuseppe Lafranconi, timoniere Sara De Pieri), bronzo per la Gavirate (Valerio Franzetti , Algar Armellini, Cesare Ribolzi, Antonio Puntorieri, tim. Claudio Stella).
La Vicor Cup, consegnata dal presidente della Canottieri Luino Luigi
Manzo
, è andata alla Canottieri Gavirate, prima nella classifica societaria
davanti ad Argus e Angera.
Alle premiazioni sono intervenuti l’assessore allo Sport della Provincia di
Varese Giuseppe Martignoni, il vicesindaco del Comune Luino Liardo, l’Aassessore allo Sport del Comune di Luino Sarchi, il vicesindaco di Lavena-Ponte Tresa Anselmi, il presidente dell’AVAV Fiammenghi (assieme al socio Magnaghi), il presidente del CONI Varese Fausto Origlio e i vicepresidenti federali Crozzoli e Alberti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore