Gas sicuro: dal Comune un opuscolo per la prevenzione

A curarlo è il Ministero dell'Interno: contiene la raccomandazioni essenziali per gli utenti del gas naturale e del GPL

Un opuscolo per informare e prevenire gli incidenti determinati dalle perdite di gas.

Lo diffondono la Polizia locale e l’Assessorato alla Sicurezza per contribuire a far crescere in città la cultura della sicurezza (vedi anche sul sito www.comune.bustoarsizio.va.it ).

SICURO GAS”, questo è il titolo dell’opuscolo curato dal Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, contiene tutte le informazioni di sicurezza e antincendio per gli utenti di gas naturale e GPL.

Nelle 34 pagine tutte le precauzioni da osservare, le buone abitudini, i requisiti per la sicurezza, le indicazioni sulla manutenzione degli apparecchi, sull’installazione dell’impianto. Non mancano capitoli dedicati alla dichiarazione di conformità, alle raccomandazioni specifiche per ciascun tipo di gas, ai consigli su come mantenere l’impianto in sicurezza:

In conclusione anche i comportamenti da tenersi un caso di emergenza e i numeri da contattare in caso di emergenza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Aprile 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.