Tre giorni di degustazioni a “Mille e due formaggi”

Sino a domenica 19, nel centro storico mantovano si potranno degustare formaggi tipici italiani. Previsti anche laboratori e un concorso dedicato all'imprenditoria femminile

Entra nel vivo a Mantova “Mille e due formaggi”, la rassegna dedicata al settore caseario. Da oggi, venerdì 17 aprile sino a domenica 19, nella provincia appena dichiarata "patrimonio dell’Unesco" si potranno abbinare visite, escursioni a degustazioni.   Nella tre giorni si terrà la prima edizione del concorso nazionale per l’imprenditoria femminile nel settore caseario.
Il programma della manifestazione comprenderà laboratori, degustazioni guidate e caseificazioni.
Sono in programma anche degustazioni di vino a cura della delegazione A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier) di Mantova in base a una selezione dalla Guida Viniplus, la Guida Ragionata alle produzioni vitivinicole di qualità in Lombardia, ideata e realizzata da A.I.S. Lombardia (per avere informazioni dettagliate chiamare lo 0376.225757 o visitare il sito www.mantovaexpo.it ).

Teatro della manifestazione sarà, come di consueto, il centro storico di Mantova: piazza Sordello, piazza Broletto e piazza delle Erbe dalle 10 alle 20. L’ingresso è libero.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Aprile 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.