Saldo dei debiti: prime verifiche al Ferraris e al Geymonat

Esami di "riparazione" al via nelle scuole italiane. Entro i primi giorni di settembre gli studenti "sospesi" saranno promossi o bocciati

Liceo Scientifico Ferraris e l’itis Geymonat di Tradate hanno dato il via, questa mattina, alle verifiche. Si tratta dell’ulteriore chiamata ( scritta ed eventualmente orale) per quegli studenti in attesa di giudizio alla fine dell’anno scolastico regolare.
Le prove, nelle scuole varesine, si protrarranno, secondo calendari interni decisi autonomamente da ogni singolo istituto, sino ai primi giorni di settembre, quando dovranno essere pronti i giudizi per poter accedere, o meno, alla classe successiva.
 
In Italia, un terzo di studenti alle superiori si deve sottoporre al giudizio finale: si tratta di quasi 613 mila ragazzi e ragazze dei primi quattro anni delle superiori chiamati a dimostrare di avere colmato le lacune evidenziate a giugno.
Da domani, 25 agosto, toccherà all’istituto Einaudi varesino e poi dal 26 all’Isis Stein di Gavirate e al classico Crespi di Busto. All’Itpa Casula e all’Isis di Varese verifiche dal 27 mentre l’Isis di Bisuschio verrà rientrare i propri studenti dal 28.
 Tra venerdì e i primi giorni di settembre, tutti gli studenti “sospesi” saranno chiamati a dimostrare di aver colmato le lacune.
Dal 14 si ricomincia l’anno scolastico.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Agosto 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.