Sponsor: novità e conferme sulla nuova maglia biancorossa

La partita con il Milan è servita al Varese per presentare i marchi che accompagneranno il Varese nella stagione del ritorno in Serie B

Con la prima partita organizzata a Masnago, il Varese ha colto l’occasione anche per presentare le novità che accompagneranno i biancorossi nella stagione del ritorno in Serie B. Quelle maggiori si possono condensare sulla nuova maglia da gioco indossata da Camisa e compagni: la divisa indossata contro il Milan non è ancora quella definitiva ma, come ha detto il presidente Rosati, la società ha voluto svelarla per omaggiare gli sponsor.
Quello più importante è certamente “Oro in Euro”, la società con sede a Gallarate che come avevamo anticipato è divenuta lo sponsor principale di maglia. «Ho conosciuto Antonio ed Enzo (Rosati e Montemurro ndr) con cui ho collaborato lo scorso anno – spiega Nicola Laurenza – sono due imprenditori giovani come me e, visto che la mia attività è un franchising presente in tutta Italia, mi è sembrata un’opportunità da cogliere».
L’ex “main sponsor” però non va in pensione: la “Ing. Claudio Salini” rimane sulla maglia accanto a “Oro in Euro” come spiega lo stesso titolare: «L’anno scorso ho portato un po’ di fortuna – scherza l’imprenditore romano – e quindi ho deciso di proseguire, anche perché il nostro impegno dal punto di vista lavorativo prosegue anche in questa provincia».
Resta anche il marchio Pulirapida, che inaugura la serie dei loghi posti sui pantaloncini da gioco, disegnati dalla Onze che è il nuovo fornitore tecnico e che succede alla Joma.
Dal punto di vista societario, dopo che nei giorni scorsi era stato annunciato il nuovo responsabile dell’area marketing e comunicazione Gian Andrea Cerone, due sono le mosse da segnalare. La prima riguarda il settore giovanile, la cui presidenza è stata presa dall’inossidabile Paolo Maciacchini, figura da sempre affiancata alla società e ora ancor più coinvolta. L’amministratore delegato, Enzo Montemurro, aggiunge infine la carica di direttore generale, figura non prevista finora dall’organigramma societario del Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 luglio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore