La Primavera fa 0-0 col Chievo e va alle finali

A Desenzano sul Garda i biancorossi di mister Mangia contro gli scaligeri. 0-0 il finale con un Varese molto compatto e che ha corso pochissimi rischi. Ora si può festeggiare un traguardo storico

Ripresa – Poche emozioni anche nel secondo tempo, con il Chievo che ci ha provato di più, specie con Pinares. Il pericolo maggiore per il Varese direttamente su calcio d’angolo, con lo stesso numero 10 clivense che ha messo in mezzo, ne è nata una mischia e il portiere biancorosso del Varese ha bloccato sulla linea: qualche protesta dei padroni di casa che avrebbe ro voluto il gol, ma l’arbitro ha lasciato proseguire. Ora è festa per il trauardo storico delle finali nazionali raggiunto da questo gruppo di ragazzi unico, che anche senza i quattro giocatori più rappresentativi è riuscito nell’impresa che serviva. Complimenti a loro e all’allenatore Devis Mangia che ha saputo guidarli al meglio. Seguiranno articolo completo, foto e intervista a fine gara

Primo tempo – Poche emozioni in campo in un match piuttosto bloccato. Il Chievo gioca con un 5-3-2 molto coperto, per il Varese tradizionale 4-4-2. Prima occasione rilevante per i ragazzi di mister Mangia al 9′: Romanini crossa rasoterra in area per Gaeta, l’attaccante di piatto calcia a botta sicura, ma il portiere di casa fa il miracolo e devia in angolo. Al 27′ occasione per il Chievo con Kirilon servito da Shehu, che di testa non riesce a battare Micai

Varese Primavera a caccia del punto chiave per arrivare alle finali senza passare dai playoff. In campo a Desenzano sul Garda contro il Chievo Verona

Le formazioni ufficiali

Chievo Verona: Coletta; Shehu, Fedor, Dyengoue, De Souza, Pedrocchi, Burato, Gallo, Tonani, Pinares, Kirilon
All.: Nicolato
Varese: Micai; Toninelli, Marchi, Samba, Barberis, Biuanchetti, Serrano, Capriolo, Gaeta, Romanini, Lazaar
All.: Mangia 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Aprile 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.