Fiato sospeso per Ben, su Facebook i messaggi dei compagni

Il giovane cestista della Robur et Fides lotta per vivere mentre sul social network continuano ad arrivare messaggi di incitamento. Sospeso il match di sabato con l'Armani

Il mondo del basket varesino attende novità sullo stato di salute del giovane giocatore di basket che milita nella Robur et Fides di Varese. Il tredicenne Benjamin B. sta lottando per vivere all’ospedale del Circolo di Varese dopo che lo scorso 3 gennaio si è improvvisamente accasciato a terra durante un allenamento. Il ragazzo, colpito da infarto, era stato immediatamente portato in ospedale dove è stato salvato dai medici. Intanto è la coimunità del basket a strigersi sempre più attorno ai familiari del tredicenne attraverso la pagina Facebook della società. Un giocatore della Sangiorgese, squadra che stasera sfiderà proprio la Robur et Fides in un match valido per la  Divisione Nazionale B, scrive: «Forza piccolo grande cestista» mentre i compagni del gruppo provinciale 98 arriva l’incitamento di Andrea «Forza Ben!» e Marco incita «Siamo tutti con te». C’è grande apprensione tra tutti i dirigenti e i giocatori che attendono notizie sullo stato di salute del giovane giocatore. Intanto, come gesto di vicinanza, la squadra giovanile non disputerà la partita di sabato contro i pari età dell’Armani Milano.Specifichiamo che l’ospedale chiede ai numerosi presenti di evitare l’affollamento . Le notizie verranno date solo ai famigliari e divulgate con il loro consenso.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.