Il consigliere regionale fa un regalo all’asilo del paese

Al Nidondolo apre la la nuova Sala per la Psicomotricità, che è stata donata dall'esponente politico del PdL Giorgio Puricelli, noto anche come fisioterapista di Berlusconi

Il Consigliere regionale fa un regalo all’asilo nido di Samarate: Giorgio Puricelli, esponente del PdL noto alle cronache anche come fisioterapista di Berlusconi, ha donato all’asilo della cittadina dove risiede ha la sua nuova Sala di Psicomotricità.

L’esigenza di una Sala al nido ha radici nel Progetto di Psicomotricità delle educatrici di Nidondolo per ampliare, approfondire e affinare le competenze apprese nel corso di Pratica Psicomotoria Aucouturier svolto dalle educatrici negli scorsi mesi di maggio e giugno 2011.
Il progetto ha l’obiettivo di favorire ed approfondire tutti quegli interventi che sostengono l’evoluzione spontanea ed equilibrata del bambino, stimolando risorse, consolidando competenze, sviluppando talenti, rafforzando l’autostima e favorendo la costruzione di un’identità completa e autentica. L’educatore della prima infanzia in questo ambito ha un ruolo basilare perchè, condividendo con lui molte ore di convivenza, aiuta il bambino ad introdursi nella realtà sociale. E maggiori sono gli strumenti ad accesso immediato che possiede, più l’approccio si rivela adeguato, efficace e di conseguenza preventivo. Le educatrici di ‘Nidondolo’ hanno partecipato e ospitato un percorso di psicomotricità dedicato ai bambini; da qui è nata la voglia di approfondire il discorso con un aggiornamento su tale pratica. La nuova sala consta di un tunnel, di cubi impilabili, di tappeti, piani inclinati, specchi, spalliera e palle educative; il tutto in materiale antinfortunistico e disposto in modo tale da costituire un percorso.

Il 28 gennaio 2012 c’è stata la presentazione alla stampa della nuova Sala alla presenza anche del benefattore Giorgio Puricelli, che ha dichiarato: «La scelta della sala per la psicomotricità per il Nido Comunale è stata dettata dalla sensibilità dell’Assessore alla partita Albino Montani.
Dopo un’attenta e scrupolosa analisi del territorio e delle sue esigenze, abbiamo indirizzato i nostri obiettivi verso la prima fase della vita di una persona, fase in cui si costruisce anche l’A,B,C della psicomotricità e di una educazione al movimento fisico ed allo sport. La gente deve fare sport perché solo così può stare meglio, essere felice e più in salute.  Il nuovo spazio a Nidondolo vuole avere una funzione educativa: i bambini devono imparare sin da piccoli che muoversi e fare sport rende più felici e fa stare meglio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.