Una domenica delle palme con una nuova piazza

Domenica 1 aprile si inaugura la piazzetta della chiesa di Venegono Inferiore e la nuova statua di bronzo di Giovanni Paolo II

Saranno inaugurate, domenica 1 aprile alle ore 16.00, la piazzetta a esedra costruita sul lato posteriore della chiesa parrocchiale di Venegono Inferiore e una statua bronzea realizzata in onore di Papa Giovanni Paolo II che, nel 1983 era venuto visitare la comunità.

«Un lavoro di riqualificazione dell’area della chiesa che ammonta a circa 250.000 euro e che, iniziato più di 10 anni fa, era rimasto fermo per qualche anno», ha commentato Don Maurizio Villa, curato delle parrocchie di Venegono Inferiore e Superiore. La conclusione dei lavori nella zona si definirà con la sistemazione del sagrato della chiesa, già in programmato come secondo lotto di intervento.

Sarà una giornata di festa e di condivisione animata dai giovani che vedrà, tra le altre cose, anche la partecipazione di monsignor Peppino Maffi, rettore del seminario di Venegono Inferiore.

 

Il programma:

ore 16.00:

veglia di preghiera in chiesa parrocchiale a Venegono Inferiore.

Seguirà il rito di benedizione della statua e l’inaugurazione della piazza.

 

Ore 19.30:

grigliata e cena insieme per gli adolescenti, i 18/19enni e i giovani.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.