Maurizio Mazzarone, il nuovo campione di scacchi

Il poliziotto salernitano ma residente a Varese ha vinto il campionato 2012

Il Candidato Maestro di Scacchi Maurizio Mazzarone è il nuovo Campione di Varese 2012. Dopo sei turni di gara del Campionato di Scacchi organizzato dalla Società Scacchistica "Città di Varese" il poliziotto salernitano, impiegato nella Questura di Varese, ha ottenuto cinque vittorie ed un pareggio conquistando così il titolo di Campione varesino 2012. Maurizio ha dato prova delle sue capacità esprimendo in questo sport della mente per eccellenza tutta la sua attenzione, immaginazione, creatività, pianificazione, efficienza e decisione.

Questi la classifica finale del Torneo:

1. Maurizio Mazzarone p. 5,5
2. Alberto Colombo 5,0
3. Camillo Brioschi 4,0
4. Angelo Schingaro 4,0
5. Giovanni Nai 3,5
6. Maria Rosa Centofante 3,5
7. Gianluca Virgilio 3,5
8. Francesco D’Aulisa 3,0
9. Ermes Colusso 3,0
10. Ottavio Gerosa 3,0
11. Mario Nipote 3,0
12. Stefano Bacchini 3,0
13. Ennio Cova 3,0
14. Raffaele De Vita 2,5
15. Flavio Tosetto 2,5
16. Renzo Randi 2,0
17. Franco Cordiano 2,0
18. Marco Invernici 1,0
19. Stefano Corniani 1,0
20. Jithumol Puthepurackal 0,0

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.