Primarie, nasce il comitato varesino a sostegno di Di Stefano

Quarantotto anni, milanese, è il direttore della rivista "Valori" e correrà per la guida della Lombardia

La FDS della Provincia di Varese lancia, per giovedì 29 novembre alle ore 21 in via Don Tazzoli 4 a Varese, l’appello per la costituzione del comitato provinciale a sostegno della candidatura di Andrea Di Stefano alle elezioni primarie regionali che si terranno sabato 15 dicembre. L’invito a partecipare è rivolto a tutti i cittadini, le realtà politiche ed associazionistiche che si riconoscono nei contenuti proposti da Di Stefano e nella sua figura e che intendono mettersi attivamente in gioco per sostenerlo.
Andrea Di Stefano è uno dei tre candidati alle primarie regionali, con Alessandra Kusterman e Umberto Ambrosoli. Andrea ha 48 anni, è il direttore della rivista Valori e si occupa da sempre di economia sociale, finanza etica e sostenibilità. È conosciuto anche come conduttore, su Popolare Network, con Gianmarco Bachi del programma "Il giorno delle locuste".
Assieme a Carlo Monguzzi e Emilio Molinari ha costituito il primo osservatorio contro le ecomafie, indagando, tra le altre cose, sulla tragedia dell’amianto nel Monferrato. Giovedì 29 si terrà la prima riunione, a porte aperte, del comitato per Di Stefano, e in quell’occasione si organizzeranno eventi ed iniziative a suo sostegno.
Per tante altre informazioni è possibile collegarsi al sito: www.perunaltralombardia.it.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.