Romney ammette la sconfitta

Il candidato repubblicano telefona a Barak Obama per congratularsi, poi si presenta davanti al suo elettorato per il "consensus speech"

 Solo qualche minuto prima delle 7 ora italiana, quando ormai da quasi due ore il mondo annuncia la vittoria di Obama, il candidato repubblicano Mitt Romney ha riconosciuto la sconfitta. Presentandosi a Boston, davanti a una platea affranta, ha reso onore ad Obama: «Questo è tempo di grandi sfide per l’America e prego che il presidente abbia successo nella guida del Paese». 

Per quasi due ore, il rivale repubblicano si è aggrappato al voto incerto di Ohio, Virginia e Florida sperando nel ribaltine. Ma già alle 5, Barak Obama aveva "twittato" la sua felicità, ringraziando gli elettori. Prima di affrontare i suoi sostenitori, Romney aveva telefoto al presidente per congratularsi.  «L’America – ha detto – vive un momento difficile, e non può permettersi le liti politiche. Ha bisogno di leader che dialoghino con gli avversari, nell’interesse del paese. Per fare questo ha scelto un altro leader, e io prego Dio che abbia successo». 

Dopo due anni di campagna elettorale serrata e tesa, Mitt Romney cede il passo senza recriminazioni. Il candidato repubblicano si è fermato a 206 grandi elettori contro i 303 di Obama, anche se il voto popolare lo ha premiato. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Novembre 2012
Leggi i commenti

Video

Romney ammette la sconfitta 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.