Serata sull’orientamento dopo le medie, un successo

Oltre 400 persone hanno preso parte all'incontro con esperti delle varie amministrazioni della Valle Olona e con esponenti dell'ufficio scolastico provinciale

 Oltre 400 persone tra genitori e studenti attente ad ascoltare i relatori per carpire i segreti di una corretta scelta sul da farsi dopo la terza media. Anche quest’anno si è rivelata un successo di pubblico la serata intitolata "Scuola Superiore: come orientarsi nella scelta" di informazione orientativa rivolta a genitori di studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado.

La serata organizzata in sinergia con i servizi InFormaLavoro della Valle Olona ha visto gli interventi come relatori di Elisabetta Sartori (Comune di Castellanza), Cristina Martinelli (Comune di Gorla Maggiore), Gaetana Paglione (Comuni di Fagnano Olona e Gorla Minore), Marta Martinelli (Comune di Marnate), Letizia Gennari (Comuni di Olgiate Olona e Solbiate Olona), Umberto Rega (Responsabile Area Formazione di Confartigianato Varese). Alla serata hanno partecipato anche l’Assessore alle Politiche Sociali e Lavoro del Comune di Castellanza, Matteo Sommaruga, il Consigliere Regionale Giangiacomo Longoni, l’Assessore al Lavoro e alle Politiche Giovanili della Provincia di Varese, Alessandro Fagioli, l’Assessore allo Sport, Tempo Libero e Politiche Giovanili del Comune di Fagnano Olona, Marco Baroffio

Il tema della serata è stato "la scelta dopo la terza media": argomento che genera spesso ansie e preoccupazioni a genitori e studenti e che è stato affrontato in serenità partendo dai percorsi formativi previsti dopo la terza media e tenendo un occhio di riguardo nei confronti dei dati relativi all’andamento del mercato del lavoro locale. La serata ha rappresentato il momento inaugurale delle attività di orientamento dopo la terza media previste dal progetto Volo "Valle Olona Orientamento" realizzato dagli operatori dei servizi InFormaLavoro presenti in Valle Olona. Il progetto, che gode del patrocinio della Provincia di Varese e dell’Ufficio Scolastico Territoriale è rivolto ai ragazzi di tutte le scuole (pubbliche e private) presenti nei Comuni di Castellanza, Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Marnate, Olgiate Olona, Solbiate Olona.

“L’incontro – ha spiegato l’Assessore alle Politiche Sociali e Lavoro del Comune di Castellanza, Matteo Sommaruga – è stato l’evento inaugurale delle attività orientative per l’anno scolastico 2012/2013 in quanto dalla prossima settimana, inizieranno gli incontri nelle classi delle diverse scuole coinvolte. Gli operatori hanno incontrato gli studenti già alla fine della classe seconda ed hanno iniziato a riflettere con loro sui temi delle professioni e del lavoro e li hanno invitati a lavorare durante l’estate per iniziare il percorso di analisi di sè. Quest’anno i ragazzi vivranno 3 momenti durante i quali avranno la possibilità di svolgere un percorso di consapevolezza di sé, dei propri interessi, di acquisizione di informazioni sulle possibilità formative del territorio e di conoscenza del mercato del lavoro.
Nel corso della serata – ha concluso Sommaruga – abbiamo cercato di avvicinare le tematiche e le problematiche dell’adolescenza (i ragazzi sono chiamati a prendere una decisione importante in un momento delicato e particolare della loro crescita e non si può non tenerne conto) e di fare una panoramica dell’offerta formativa del territorio”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.