Tutti insieme per “tessere l’educazione”

La conferenza organizzata dal Gruppo di Rete Territoriale in programma venerdì 23 novembre dalle 18.00 alle 20.00 nella sala consiliare Pertini

Esperti ed esperienze a confronto: il Gruppo di Rete Territoriale di Cardano al Campo si riunisce per “tessere l’educazione”. È questo il filo conduttore (Tessere l’educazione – dal “modello” alla “complessità”) della conferenza organizzata per venerdì 23 novembre dalle 18.00 alle 20.00 nella sala consiliare Pertini di via Verdi a Cardano al Campo dagli assessorati alle politiche sociali e sanitarie e alla cultura, istruzione, politiche giovanili, turismo e marketing territoriale della Città di Cardano al Campo.
Il GRT (Gruppo di Rete Territoriale) rappresenta diverse realtà locali che da oltre tre anni si incontrano scambiandosi pensieri, fatiche e progetti, intorno al mondo giovanile. La conferenza servirà per scambiare esperienze e riflessioni e per confrontare pratiche educative che possano far crescere ulteriormente la rete.
Il GRT è attualmente composto dai rappresentanti di: Associazione di Solidarietà Familiare “Germogli”, Associazione Filo Rosa Auser, Città di Cardano al Campo (Asilo Nido Oreste e Piero Bossi e Servizio sociale professionale), Cooperativa sociale “Farsi Prossimo”, Cooperativa sociale “Il Seme”, Cooperativa sociale “LaBanda”, Cooperativa sociale “Logos”, Istituto Scolastico Comprensivo Maria Montessori, Caritas-Parrocchia Natività Maria Vergine, Caritas-Parrocchia San Anastasio Martire e Società Sportiva Faro Skating Club.

Il programma, moderato da Rosaria Castellano, funzionario del settore Servizi alla Persona del Comune di Cardano al Campo, prevede:
ore 18.00 saluti dell’amministrazione comunale
ore 18.20 “Storia e ragioni del GRT”, intervento di Oreste Miglio (servizio sociale professionale, Comune di Cardano al Campo)
ore 18.40 “Il contenuto e l’oggetto di lavoro del GRT”, intervento di Ernesto Curioni (servizio sociale professionale, Comune di Cardano al Campo)
ore 19.00 “Pensare l’educazione”, intervento di Anna Rezzara (università degli studi di Milano-Bicocca)
ore 19.30 dibattito e confronto.
Al termine happy hour pedagogico.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.