Apple ha rimosso 500px per le foto di nudo

La popolare applicazione per la condivisione di immagini fotografiche non compare più nell’appstore perché attraverso il suo sistema di ricerca consentiva di trovare immagini di nudi femminili e maschili

Apple ha rimosso 500px, la popolare applicazione per la condivisione di immagini fotografiche non compare più nell’appstore perché attraverso il suo sistema di ricerca consentiva di trovare immagini di nudi femminili e maschili.
Questo, seppur molte delle foto di nudi fossero in realtà di alto valore artistico, viola le regole imposte da Apple agli sviluppatori di apps.
Apple ha spiegato che “l’applicazione è stata rimossa dall’App Store perché consentiva di accedere a immagini e contenuti pornografici, una chiara violazione delle nostre linee guida. Abbiamo anche ricevuto lamentele da parte di un utente per la possibile presenza di immagini pedopornografiche. Abbiamo chiesto agli sviluppatori di inserire filtri per impedire la comparsa di immagini e contenuti pornografici nella loro applicazione”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.