Dalla “scuola bottega” l’officina per imparare a riparare biciclette e motorini

Il progetto coinvolge una decina di ragazzi ed è proposto dalla dirigenza scolastica; finanziato dal Comune con la rinuncia dell’indennità di carica di sindaco e assessori

Si chiama “Scuola Bottega” ed è il progetto per i ragazzi delle scuole medie che è stato finanziato dal Comune con una parte delle indennità di carica a cui hanno rinunciato sindaco e assessori. Il progetto, del costo di circa 2mila euro, è stato approvato dalla Giunta nei giorni scorsi ed è stato steso insieme alla dirigenza delle scuole medie della città. Si rivolge a un decina di ragazzi tra i 10 e i 13 anni che, secondo i professori, hanno difficoltà a scuola. Questi giovani, però, hanno anche tanta voglia di imparare qualche lavoro manuale divertendosi.
E così è nato il progetto “Scuola Bottega” in cui è stato coinvolto anche il Centro di formazione professionale. Nello studio del progetto è emersa la possibilità di creare una piccola officina in cui i partecipanti possono imparare riparare biciclette o motorini. «Sosteniamo questo progetto perché ha la finalità di far sentire i ragazzi più a proprio agio con un mondo che magari vorrebbero conoscere – spiega il sindaco Laura Cavalotti -. Questi ragazzi faranno quindi sei ore di formazione alla settimana con un tutor e questa esperienza potrà anche servire loro per comprendere sia l’importanza di un lavoro manuale, sia l’importanza dello studio».
Il totale delle indennità di carica a cui avevano rinunciato sindaco e assessore ammonta a circa 6mila euro in un anno e la Giunta aveva stabilito che sarebbero stati investiti in borse di studio per i giovani. «Il progetto “Scuola bottega” lo consideriamo in questa direzione – conclude il sindaco -, nei prossimi mesi stabiliremo come investire il resto della somma».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.