Due quintali di fondue, Zurigo vuole il record

In ottocento hanno partecipato all'evento organizzato alla stazione centrale. Ad accompagnare il piatto niente vino ma bicchieri di tè caldo

A Zurigo una fondue da record. In ottocento hanno partecipato all’evento dedicato al piatto svizzero per eccellenza. Per servire tutti i commensali sono state posizionate duecento "caquelon" le pentole in ghisa o terracotta necessarie per fondere il formaggio. Due i quintali fusi in una miscela con aglio, maizena e kirsch. L’iniziativa è stata organizzata dal sito gonna.do in collaborazione con una nota marca di infusi che ha sponsorizzato l’evento ma che ha anche imposto di infrangere la tradizione sostituendo il vino bianco con bicchieri di tè caldo. Tuttavia l’accostamento è stato accettato e l’evento ha avuto successo. La maxi fonduta è stata preparata sabato 12 gennaio e servita all’interno della stazione centrale di Zurigo. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.