Il “caso-rifiuti” va in consiglio comunale

Martedì sera l'assemblea civica, su richiesta dei consiglieri del Pd, si occuperà delle nuove modalità di raccolta della Sieco nelle strade private d'uso pubblico

Approda in consiglio comunale il "caso-rifiuti" a Cassano Magnago: martedì 29 gennaio l’assemblea civica, su richiesta presentata dai consiglieri del Pd, si occuperà delle nuove modalità di raccolta introdotte dalla Sieco. La questione riguarda le strade private d’uso pubblico (diffuse sia nelle zone centrali "storiche", sia nelle espansioni degli anni successivi), le modalità introdotte da gennaio hanno sollevato proteste e lamentele di alcuni cittadini, rilanciate anche dal Comitato Rione Sud e dalle Acli cittadine.
La questione sarà affrontata attraverso una mozione del Partito Democratico, che chiede di ritornare alle precedenti modalità di raccolta in uso fino al 2012. La mozione è al quinto punto dell’ordine del giorno della serata (il consiglio comunale inizia alle 21, in Villa Oliva).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.