Minacce ai genitori, finisce in ospedale psichiatrico

Un 26enne arrestato dai carabinieri per tentata estorsione ai danni di padre e madre, al termine di un doloroso periodo di tensioni. Il ragazzo, incapace di intendere e di volere, è stato portato a Castiglione delle Stiviere

Un 26enne residente a Cunardo è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Marchirolo, per tentata estorsione ai danni della propria madre e del di lei marito.
L’uomo, noto alle Forze dell’Ordine, nel mese di dicembre scorso in più di una circostanza ha tentato con minacce di costringere i due genitori a consegnargli quotidianamente la somma di 50 euro in contanti. Ma secondo le testmonianze rese ai militari, il 26 enne non si è limitato a questo: in alternativa alla “paghetta” giornaliera, aveva addirittura richiesto l’apertura di un conto corrente a suo nome, sul quale le vittime avrebbero dovuto versare in un’unica soluzione la somma di diecimila euro. Sono stati gli stessi genitori a denunciare il fatto. I carabinieri di Marchirolo, a conclusione delle indagini, hanno trasmesso alla Procura della Repubblica di Varese un’informativa di reato, evidenziando la pericolosità sociale del 26 enne.
L’Autorità Giudiziaria, sulla base delle indagini svolte dai militari, ravvisando gravi indizi di colpevolezza, ha disposto, lo svolgimento di ulteriori accertamenti sanitari che hanno permesso cogliere che il 26enne non era pienamente capace di intendere e volere, almeno ad un livello tale da renderlo inidoneo all’ingresso in istituti penitenziari ordinari. Infattio questi non sono attrezzati assistere le persone con problemi psichici.
Ritenendo pertanto sussistere le condizioni di applicabilità di una misura il 7 gennaio scorso il G.I.P. del Tribunale di Varese ha disposto l’applicazione all’uomo della misura di sicurezza personale del ricovero in ospedale psichiatrico giudiziario, per un tempo non inferiore a due anni. I militari così hanno accompagnato ieri sera il cunardese presso l’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.