Saronno sul velluto, brividi vincenti per Gazzada

Due successi per le varesotte in DNC con il 7Laghi che prima si fa rimontare e poi centra il successo. Casorate sempre in testa in C2, stop a Daverio e Valceresio

DNC – Pronostico rispettato e due punti a testa in carniere per le formazioni varesotte impegnate nel campionato di basket di Serie C1. Tutto facile per la Freestation Saronno che si è trovata di fronte la giovanissima Charro Biella, ancora a quota zero, che pure per l’occasione schierava la "stellina" De Vico (25 punti). La squadra di Biffi ha archiviato subito la pratica con un primo quarto devastante (34-10) che non ha permesso ai piemontesi di risalire. Cinque in doppia cifra per Saronno, con Bossola leader nei punti (18) e il veterano De Piccoli (foto di repertorio) ispirato nelle varie fasi di gioco (14, con 5 assist e 7 rimbalzi). Nel 98-57 finale vanno a segno tutti i dieci giocatori schierati dal coach biancoceleste.
Partita pazza invece a Savigliano, dove Gazzada ha colto un importante successo esterno: la squadra di Colombo ha vissuto un match in altalena: prima nettamente avanti, poi rimontata dai punti di Marcello e Beccaria, infine vincente per 81-88. Di sicuro i gialloblu non hanno annoiato i propri sostenitori: ottima partita per Spertini autore di 23 punti con 6 rimbalzi e 3 assist, bene anche Gorini, Premoli e Fontanel che hanno sopperito all’importante assenza di Moraghi. Con 16 punti Saronno e Gazzada fanno parte in questo momento del gruppone playoff, ma le differenze in classifica sono ancora minime.
Girone ARisultati e classifica

C REGIONALE – Continua la corsa in vetta di Casorate che piega anche la coriacea Cerro Maggiore 56-64 con 18 punti di Susnjar. Alle spalle dell’Hydrotherm c’è Boffalora che batte e scavalca Nerviano mentre per trovare altre varesotte bisogna andare a quota 16 dove sono appaiate Cassano, Daverio e Valceresio. La Baj è travolta (89-59, Fanchini 13) a Pavia; i Rams perdono di 2 a Cornaredo (16 di Clerici per i gialloblu) mentre sorride la Mazza Sollevamenti che vince il derby con Tradate grazie ai 22 punti del nuovo innesto Mapelli (19 di Ferrario per gli ospiti). Nell’altro derby Cislago (Cattaneo 26) espugna il Campus 78-83 e lascia nei guai i varesini cui non bastano i 26 di Bellotti. Chiudono la giornata delle varesine le sconfitte del Bosto a Cesano (clamorosa; 13 per Ivano e Santinon tra i nerazzurri) e di Gallarate a Opera (21 di Canavesi).
Girone CRisultati e classifica

D REGIONALE Cede nettamente Gavirate (Gandolfi 27) che perde 93-70 a Gambolò e ora fa parte del quartetto al terzo posto. Non ne approfitta Fagnano (Palladini 18) che perde in casa con Voghera. Sale invece Luino che conquista il derby con Somma (74-61: Gubitta 17, Dello Nigro 31) mentre Busto (Barbirato 19) batte Marnate (Vanoli 19) nell’altra straprovinciale. Ancora un ko di misura infine per Venegono, sempre più ultima (Castelli 10) nel match con Pavia.
Girone DRisultati e classifica

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.