“Serve un trasporto pubblico verso l’aeroporto”

Il nodo dei collegamenti tra paesi e cittadine e lo scalo è aperto da tempo. Ora gli amministratori di Casorate Sempione propongono al Cuv un modello nuovo, finanziato con la gestione dei parcheggi

Un sistema di trasporto pubblico che colleghi Malpensa alle cittadine circostanti, finanziato attraverso la gestione (più o meno diretta) dei parcheggi intorno allo scalo. La proposta arriva da Giuseppina Quadrio, che ricopre il ruolo di presidente di turno del Cuv, il consorzio dei Comuni intorno a Malpensa: il sindaco di Casorate Sempione, insieme al suo vice Tiziano Marson, avanzano una proposta per «dare un’alternativa al mezzo privato per accedere a Malpensa» e permettere a chi lavora alla Malpensa di avere un’alternativa al mezzo privato. «Già in passato abbiamo tentato, ma ci siamo sempre scontrati con interessi stratificati e ingessati: autolinee private, Provincia e Regione che non hanno intenzione di modificare l’esistente. Per sbloccare la situazione si devono trovare i fondi per dar avvio ad una serie di servizi che colleghino direttamente i paesi del CUV con la Malpensa». E qui arriva la seconda, quella sul finanziamento del servizio di trasporto pubblico (che di solito è ampiamente in perdita, non coperto dagli introiti dei biglietti: «Questi fondi potrebbero provenire dalla gestione di parcheggi pubblici che entrino in concorrenza con i parcheggi privati esistenti attorno a Malpensa, che sono in alternativa o complementari ai parcheggi interni di SEA». Un intervento diretto dei Comuni nella gestione dei parcheggi, che secondo gli amministratori casoratesi si potrebbe ottenere con la costituzione di cooperative di lavoro a cui appaltare il servizio. Di certo, la domanda per questo settore c’è sempre, in particolare d’estate, come dimostrano anche le denunce e il dibattito di questa estate sulle concessioni di spazi per parcheggi a pagamento. Per ora, è solo un’idea, portata all’attenzione degli altri sindaci del territorio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.