Bignami: “No agli F35, i soldi servono alla scuola”

La senatrice bustocca del Movimento 5 Stelle è intervenuta in aula a Palazzo Madama a sostegno della mozione contro l'acquisto dei caccia. E quando parla di scuola si commuove

La senatrice bustocca del Movimento 5 Stelle Laura Bignami è intervenuta ieri, martedì, in aula a Palazzo Madama per opporsi all’ipotesi di acquisto dei tanto discussi caccia F35. La senatrice ha chiesto all’aula di approvare la mozione del Movimento 5 Stelle per bloccare l’acquisto degli aerei da guerra (per un costo complessivo di 13 miliardi, ndr) commuovendosi in vari punti del suo intervento, soprattutto quando ha parlato delle drammatiche condizioni in cui versa la scuola italiana, tema certamente a lei caro. La Bignami ha respinto al mittente l’epiteto di "deficiente" espresso –  a suo dire – da un esponente del governo nei confronti del gruppo del Movimento 5 Stelle sottolineando che ad essere "deficiente" è il parlamento stesso, nel senso etimologico del termine, in quanto deficitario di potere di fronte ad un governo che decide per tutti. La senatrice ha concluso il suo intervento chiedendo di essere riconosciuta non come senatrice dotata di "immunità" parlamentare ma di "umanità" parlamentare.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Luglio 2013
Leggi i commenti

Video

Bignami: “No agli F35, i soldi servono alla scuola” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.