Gasch Music Festival dove i polli diventano star

Torna il festival musicale della Pro Loco gazzatese con Marta Sui Tubi, Train To Roots, Selton e Amari ma anche incontri e la fiera del vinile. Non manca il tradizionale "pollo allo spiedo"

Non ha limite la voglia di stupire dello staff del GaSch Music Festival. Se da un lato rimangono confermate le tre serate di concerti che ospiteranno alcuni tra i migliori gruppi italiani del momento, Marta Sui Tubi, Train To Roots, Selton e Amari, nella splendida cornice di Villa De Strens a Gazzada Schianno (VA), dall’altro questa sesta edizione si apre con voglia di novità.

Galleria fotografica

Gash Music Festival: le foto della prima serata 4 di 34

Inoltre, potrai serguire la diretta dei tre giorni cliccando QUI e partecipare, mandato foto, video o commenti con l’#gasch2013.

Il GaSch 2013 comincerà infatti con un incontro (organizzato in collaborazione con Informagiovani Varese) aperto al pubblico dal titolo "Le cose cambiano. Come una band può rispondere al mutamento del panorama discografico". All’incontro, che si terrà venerdì 19 alle ore 18 nella sala consiliare di Villa De Strens, interverranno i Marta sui Tubi e la casa discografica Ghost Records. Musicisti, appassionati e semplici curiosi, potranno conoscere la vita di un artista in rapporto ai continui cambiamenti e gli innumerevoli problemi del mercato musicale. Come spiegano i ragazzi dello staff del GaSch, “la speranza è quella di offrire un’opportunità di confronto tra professionisti del settore e band emergenti della zona, ma anche un modo per i fan dei Marta per potersi avvicinare alla realtà che i loro beniamini vivono quotidianamente”. Altra novità assoluta saranno le proiezioni notturne della “banda degli Infernali”. La sezione più estrema di Cortisonici arriva quest’anno per la prima volta al Gasch Music Festival. Nella notte di sabato 20, a partire dall’una, una lunga maratona coi corti più bizzarri, fuori dagli schemi e allucinati dell’archivio della “Sezione Inferno”.
L’ultima novità della stagione 2013 (grazie al contributo del Circolo Magnolia di Segrate) sarà la possibilità per i partecipanti al festival di concorrere all’estrazione di due ingressi omaggio ai seguenti concerti: 

Estrazione di venerdì 19/07
30/07 AUSTRA live @ Circolo Magnolia
Estrazione di sabato 20/07
31/08 AFRICA UNITED + MELLOW MOOD live @ Circolo Magnolia

Estrazione di domenica 21/07
30/07 MINISTRI LIVE @ Giardini Estensi
01/08 MONDO GENERATOR + VALIENT THORR live @ Circolo Magnolia

Agli appassionati di musica la conferma della presenza di una piccola ma accattivante fiera del 
vinile, del CD e del DVD, e per le buone forchette la certezza di un menù sempre più variegato 
nel quale primeggia l’immancabile Pollo allo Spiedo!

I CONCERTI 

Venerdì 19, il festival aprirà con il rock alternativo dei poliedrici Kafka on the Shore, band milanese che sta promuovendo l’ottimo album di debutto “Beautiful but Empty”, pubblicato a gennaio. A chiudere la serata saranno i Marta sui Tubi, con i loro paesaggi sonori stralunati e fuori dagli schemi, che, dopo l’esperienza sanremese, stanno portando a termine il tour nazionale di “Cinque, La Luna e Le Spine”, loro ultima “fatica” discografica.

Sabato 20 luglio si cambia completamente registro, con i ritmi movimentati dei Junk Food, vincitori del concorso per band emergenti “Va Sul Palco 2013”. E’ poi la volta del dj set reggae dei Rising Hope, vecchia conoscenza del GaSch, che anticiperanno e chiuderanno l’esibizione dei Train to Roots, band sassarese tra le più importanti della scena reggae italiana, vincitori dell’Italian Reggae Contest, organizzato dal Rototom Sunsplash, nel 2006.

Domenica 21 si chiude in bellezza con l’indie pop-rock di due band molto apprezzate: i versatili e sgangherati Amari, gruppo attivo da 15 anni, con alle spalle 7 dischi e migliaia di concerti in tutta la penisola; e i Selton, quartetto brasiliano rivelazione del 2013, che vanta una collaborazione con il cantautore Dente nel singolo “Piccola Sbronza”, brano in rotazione sulle maggiori emittenti musicali.

Leggi l’intervista ai Marta sui Tubi
Leggi l’intervista ai Selton
Chi sono i Train To Roots
 

Venerdì 19 apertura cancelli ore 19.00 – biglietto 7 euro 
Sabato 20 e domenica 21 ingresso libero
Inizio concerti ore 22.00
Parco di Villa De Strens 
Via Matteotti 13 – Gazzada Schianno (VA)

Per informazioni: prolocogiovani@prolocogazzadaschianno.it o visitate il nostro sito: www.gaschmusicfestival.it. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Luglio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Gash Music Festival: le foto della prima serata 4 di 34

Video

Gasch Music Festival dove i polli diventano star 1 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.