La Costituzione raccontata ai bambini

Sabato 31 agosto, l'attrice Clarissa Pari interpreterà, in modo ludico e coinvolgente, alcuni dei capisaldi della carta fondamentale. Appuntamento all'area festa della Schiranna

 Sabato 31 agosto, all’area festa Schiranna, angolo via Vigevano, all’interno della Festa della resistenza l’attrice Clarissa Pari spiegherà la Costituzione ai bambini. 

Lavoro e libertà nella costituzione sono i due concetti su cui l’attrice,  con l’aiuto di alcune sue allieve di teatro, tra cui Alice Fabbri, Giulia Benso, Micaela Lai e Virginia Lucchina, punterà  in modo ludico e interattivo. Lo spettacolo “ Di  Sana e Robusta Costituzione” prende spunto dai libri  di Anna Sarfatti, insegnante scrittrice di testi per bambini e di saggi di pedagogia, e da un testo di Ottavio Marotta, difensore civico. L’esibizione ricca di filastrocche sarà accompagnata dal musicista Biagio Giudici.
Sostenuta dall’Anpi con la produzione di Coopuf iniziative culturali, e la “prima” in forma ridotta di uno spettacolo che sarà promosso nelle scuole primarie della provincia di Varese.
Conoscere la Costituzione è importante per i bambini, per costruire un futuro con maggiore consapevolezza dei propri diritti e doveri.
Aiutati dalle insegnanti  e dai genitori, saranno anche in grado, se necessario, di far  rispettare le regole a chi non le conosce e di tramandare  questa preziosa eredità che ci hanno lasciato quel gruppo di  persone chiamato “i padri costituenti”, a tutti, indipendentemente  dalla loro razza, dalla loro religione, dal loro sesso.

Per info :  info@festadellaresistenza,com

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Agosto 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.