Una casa dell’acqua anche per Castronno

Inaugurata mercoledì sera la casetta in muratura e legno che comprende due erogatori di acqua, posizionata nella nuova periferia di via Campo dei Fiori

Anche Castronno ora ha la sua casetta dell’acqua. Una bella casetta, realizzata in muratura, con tetto in legno: comprende due erogatori di acqua ed è posizionata in via Campo dei Fiori, in una zona periferica ma di passaggio, tra nuove case e alberi e di fronte ad una cappelletta. Lo spiazzo comprende anche alcune panchine realizzate in pietra, con una scelta felice che rende più accogliente il luogo. La casa dell’acqua è stata inaugurata mercoledì sera dal sindaco Luciano Grandi e dal parroco del paese, con una piccola festa per i cittadini.

Galleria fotografica

La Casa dell'acqua di Castronno 4 di 7
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Agosto 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Casa dell'acqua di Castronno 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.