Max Cavallari: “Bruno mi manca molto. Lo aspetto sul palcoscenico”

Il comico sceglie le pagine di TvFanpage.it per raccontare degli ultimi progetti di lavoro senza Bruno e delle condizioni di salute dell'amico e collega

«Volevo smettere di lavorare, poi ho continuato perché me l’ha fatto capire Bruno. Così quando salirò sul palco, darò il meglio di me stesso […] Lui mi faceva ridere, mi mancano molto le sue “stupidate”, mi manca la sua amicizia. Mi manca tutto di lui. Ora mi guardo a destra e lo cerco, chissà che qualche volta mi fa una sorpresa venendo in camerino a salutarmi». Max Cavallari ha sceltoTvFanpage.it per parlare dell’amico e collega Bruno Arena e di quel malore che non gli permette tornare sul palcoscenico per uno dei loro spettacoli

Max Cavallari infatti, spiega che il 14 Settembre, salirà sul palco del Teatro Nuovo di Milano in occasione di un evento benefico per omaggiare Arena e spiega che al momento l’amico è in cura presso un centro di riabilitazione specializzato e le sue condizioni stanno migliorando sempre di più.
Cavallari continua l’intervista a Fanpage.it spiegando di aver passato «l’estate più brutta della sua vita» perché Bruno Arena gli mancava davvero tanto. A fine anno, Sky dedicherà una serata per celebrare i 25 anni di “matrimonio” tra Cavallari e Arena dove verranno trasmessi tutti i video più esilaranti dei Fichi d’India.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 settembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore