“Il sindaco non doveva autorizzare la manifestazione di Forza Nuova”

Il segretario cittadino di Rifondazione Comunista commenta negativamente la scelta dell'amministrazione di concedere lo spazio per un banchetto ai rappresentanti del partito di destra

Anche Rifondazione comunista è scesa in piazza a Saronno sabato 12 ottobre assieme ad associazioni locali per manifestare «in difesa della nostra carta costituzionale e del lavoro, per ritrovare la via maestra che è stata abbandonata in Italia ed in Europa – spiega Marco Formenton, Segretario del circolo del Partito della Rifondazione Comunista del saronnese -. È stata l’occasione per contrastare l’iniziativa concomitante a sfondo razzista di un gruppo di estrema destra che protestava contro il cosiddetto jus soli, la concessione della cittadinanza ai figli degli stranieri nati in Italia; una concessione che rappresenta invece un atto di civiltà e costituisce una svolta nella diffusione della cultura dell’integrazione volta ad che vuole assegnare a tutti i minori che crescono nel nostro paese gli stessi diritti e gli stessi doveri».
«Così come avevamo sottoscritto con convinzione l’appello di sostegno al Sindaco pochi giorni fa quando negò il presidio – prosegue Formenton -, oggi protestiamo e denunciamo stupiti la scelta dell’amministrazione comunale di autorizzare una simile iniziativa, organizzata da una formazione manifestamente fascista e razzista, ancora più assurda oggi mentre è ancora in corso la conta dei morti provocata dall’ennesima tragedia avvenuta sulle coste italiane. Quello di Lampedusa è solo l’ultimo capitolo di una strage che ha per protagonisti bambini, donne e uomini che hanno trovato la morte cercando di fuggire da dittature e guerre. Rimettiamo al centro della politica il lavoro e la democrazia, nessuna cittadinanza a fascismo e razzismo».  

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.