“L’assenza di Ere non è una scusa”

Frates chiede più attenzione ai suoi: «Senza concentrazione non possiamo competere in Europa perché paghiamo dazio e per il talento per l’atletismo»

Il parziale disastroso (18-29) del secondo quarto e l’assenza di capitan Ere (a lato nella foto) hanno segnato il mercoledì di coppa della Cimberio che deve inchinarsi ai francesi dell’Asvel Villeurbanne Lione nonostante i 23 punti di Coleman, i 16 di Clark e il 23 di valutazione di Hassell. «L’assenza di Ebe non deve essere una scusante per un primo tempo giocato senza attenzione e applicazione – dice Fabrizio Frates -. Noi senza queste caratteristiche non possiamo competere in Europa perché paghiamo dazio sia per il talento che per l’atletismo, di cui abbiamo già trovato pane per i nostri denti a Lubiana. Dobbiamo andare in campo al centodieci per cento, invece siamo andati in campo con la testa leggera e la pancia piena. La frittata l’abbiamo fatta grossa nel primo tempo, mentre nel secondo tempo abbiamo quasi riaperto la partita, con due tiri liberi a favore, però pagando un prezzo altissimo per il dispendio di energie nervose e fisiche e senza trovare poi le forze per proseguire».
Laconico il commento di Pierre Vincent, coach dell’Asvel Villeurbanne Lyon: «Nonostante abbiamo vinto, non è stata una partita facile perché abbiamo avuto molte difficoltà soprattutto in difesa. Varese si è dimostrata una buona squadra».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.