Tares: i commercianti potranno pagarla a rate

Un accordo è stato raggiunto tra l'amministrazione comunale e gli esercenti. La rateizzazione riguarderà gli importi superiori a mille euro

I commercianti varesini potranno rateizzare la Tares, la tassa rifiuti e servizi. L’accordo, che permetterà di spalmare l’importo dovuto su più scadenze, è stato raggiunto ieri nel corso di una riunione tra gli esercenti e il sindaco Attilio Fontana. 
«Abbiamo avuto da parte dell’amministrazione comunale dei timidi segnali di apertura – spiega il direttore di Confesercenti, Gianni Lucchina – abbiamo concordato che i commercianti riceveranno dei bollettini rateizzati per le quote superiori a mille euro. Le prime tre rate sono previste entro dicembre, la quarta probabilmente a febbraio. Anche per gli importi inferiori la scadenza per il pagamento dovrà essere entro la fine anno».


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.