“Niente Tares, utilizzeremo ancora la Tarsu”

Decisione presa dal consiglio comunale e secondo il sindaco Guzzetti “eviterà un salasso sui cittadini”. Invariata anche l’addizionale Irpef

Giovedì sera il Consiglio Comunale ha deliberato per l’anno 2013 di avvalersi ancora della TARSU e non della TARES. Il sindaco Lorenzo Guzzetti spiega che così facendo si eviterà «alle
famiglie e ad alcune categorie di imprenditori (in particolar modo i commercianti) un salasso vero e proprio. La delibera ha avuto il voto contrario di Uboldo Civica e l’astensione della Lega Nord».
Un’altra decisione presa dal consiglio è stata quella di lasciare l’addizionale comunale allo 0,4 mentre. «Tenete conto che ogni 0,1% a Uboldo corrisponde a 150.000 euro che garantiscono la quadratura del bilancio e garantiscono di poter continuare a erogare servizi di prima qualità nel nostro paese – prosegue Guzzetti -. Anche questa delibera ha avuto il voto contrario di Uboldo Civica e l’astensione della Lega Nord».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Novembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.