Carnevale in piazza, tra Re Amaretto e Cristina d’Avena

Dopo la tradizionale sfilata per le vie del centro, concerto in piazza Libertà della popolare cantante delle sigle dei cartoni animati

Un grande Carnevale per Saronno e tra Re Amaretto e Regine Granella spunta Cristina D’Avena. La famosa cantante di sigle dei cartoni animati per bambini, anni ’80 e ’90, sarà l’ospite d’onore del grande carnevale cittadino organizzato dalla Proloco e rivoluzionato nella formula tra anni fa, a partire dalla grande sfilata che coinvolge migliaia di persone.
Sabato 8 marzo arriva in piazza Libertà la città dei bambini, tra gonfiabili e animazioni per i più piccoli. La sfilata partirà invece da piazza dei Mercanti, alle 14.30, dove si svolge anche il mercato contadino e durante il quale, anche qui, vi sono animazioni e giochi per grandi e piccoli. I carri allegorici e i gruppi di maschere, a cui potranno partecipare tutti coloro che vorranno, si snoderà per le vie del centro fino ad arrivare, alle 17, in piazza Libertà. Dopo una breve premiazione ecco arrivare l’ospite d’onore: Cristina d’Avena che si esibirà in un concerto di circa un’ora. Si chiudono poi tutti i festeggiamenti domenica 9 marzo, sempre con la città dei bambini in piazza e la riconsegna delle chiavi al sindaco di Saronno.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Marzo 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.