Cattaneo: “Integrazione tariffaria strumento per aumentare ricavi”

Così il Presidente Consiglio regionale sui trasporti intervenendo al convegno organizzato da Asstra Lombardia in collaborazione con Eupolis

raffaele cattaneo"Il sistema del trasporto pubblico deve fare i conti con la sostenibilità dei costi e con la tenuta dei bilanci – lo ha affermato il Presidente del Consiglio regionale, intervenendo questa mattina al convegno organizzato da Asstra Lombardia in collaborazione con Eupolis su ‘Integrazione tariffaria nei servizi di trasporto pubblico locale: modelli e soluzioni per le aree metropolitane e regionali’ -. In un contesto in cui i trasferimenti da parte dello Stato diminuiscono e i cittadini non possono pagare di più anche a causa della crisi, l’integrazione tariffaria è un ottimo strumento per aumentare la domanda e, di conseguenza, i ricavi”. Il Presidente ha evidenziato come “da tempo si parla di integrazione tariffaria, ma ciò sarà possibile soltanto attraverso il coinvolgimento e il dialogo tra tutti gli attori del sistema".
Il Presidente ha affermato che, dopo la riforma del trasporto pubblico, è necessario "passare da un modello centrico come il Sitam (Sistema Integrato Tariffario Area Milanese), che si basa prevalentemente sugli spostamenti verso il capoluogo, ad un sistema policentrico. Le indagini sugli spostamenti dei pendolari evidenziano che oggi non esiste più un solo centro, ma diversi punti di origine e destinazione".

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Maggio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.