Un murales sulla parete di Villa delle Rose

E' stato completato domenica 25 luglio ed è il primo murales del ìconcorso artistico Mur-Arte a Lago realizzato da Giulio De Marco e Grazia Zanzi

Domenica 25 Luglio è stato completato a Porto Ceresio il primo murales del primo concorso artistico Mur-Arte a Lago. L’opera è stata realizzata personalmente dagli artisti Giulio De Marco e Grazia Zanzi, che fanno parte dell’Associazione Artisti in Movimento e vuole essere una “raffigurazione visionaria del lago, un lago senz’acqua, con dei pesci che fluttuano nell’aria in compagnia di uccelli, il tutto visto da due bambini a cavallo di un pesce fantastico”.
Essa è stata realizzata in pittura acril-silossanica sul lungolago di Porto Ceresio, di fianco al Parco Giochi, sul primo pannello di muro di Villa delle Rose. L’opera è il primo risultato di un’idea e di un progetto che si propone di esaltare un angolo del paese già bello di per sé con opere d’arte all’aperto per mano dei numerosi artisti che da anni frequentano la cittadina grazie alle tante mostre ed iniziative artistiche organizzate. Ovviamente il concorso è aperto a tutti gli artisti, non solo del circondario, che vogliano cimentarsi e regalarci un saggio della loro arte. Quest’anno il primo avvio, quasi una prova, che però ha già riscosso apprezzamenti e sentimenti positivi da parte dei visitatori, dei passanti e dei turisti che durante l’esecuzione si fermavano numerosi ad ammirare l’ opera ed a porgere domande e curiosità agli artisti che volentieri illustravano l’dea e le tecniche. A causa di qualche ritardo per la pioggia, ci sono voluti due fine settimana di lavoro intenso, ma gioioso, oltre che generoso e gratuito, da parte agli artisti per portare a termine l’opera. L’opera è lì e rimarrà li da ammirare.
Come si è arrivati a questa prima opera? Nel mese di Aprile è stato istituito un bando di concorso artistico per la realizzazione di murales a Porto Ceresio. Si è trattato di un concorso a tema e quest’anno la tematica delle opere, pur lasciata alla libera interpretazione degli artisti ed all’uso di diverse tecniche e materiali, doveva riguardare “il Lago nella sua accezione più ampia, come luogo della natura, luogo di contemplazione, ma anche come luogo da vivere in armonia con la natura e come luogo d’incontro”. Potevano partecipare al bando artisti singoli o associati in associazioni artistiche e culturali. La partecipazione era a titolo gratuito, mentre il Comune ha fornito il supporto, un pannello a muro di 240 per 120, ed i materiali. Per partecipare bisognava proporre un bozzetto dell’opera che si voleva proporre e tra i bozzetti pervenuti una giuria di esperti ha prescelto quello dell’opera realizzata. Quali sono i programmi per il futuro? L’iniziativa è a carattere pluriennale, per cui considerata la riuscita della prima, si intende procedere progressivamente alla realizzazione delle opere nei prossimi anni, verosimilmente cinque all’anno. A tempo opportuno, in anticipo rispetto a quest’anno, facendo anche tesoro dell’esperienza e dei suggerimenti, sarà nuovamente istituito bando di concorso artistico, aperto alla partecipazione di tutti gli artisti il quali prendendo spunto e coraggio dall’audacia e dalla forza espressiva di Giulio De Marco e Grazia Zanzi, potranno avanzare le proprie proposte aiutandoci così ad offrire a tutti un angolo di pregio artistico e culturale che ben si combina con la bellezza naturale del luogo. Intanto un grande grazie agli artisti Giulio De Marco e Grazia Zanzi.

Galleria fotografica

Un murales sulla parete di Villa delle Rose 4 di 9
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 luglio 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Un murales sulla parete di Villa delle Rose 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore