Avanzano lavori nel Padiglione della Cina

La Cina, che nel progetto 141Expo è gemellata con Cairate, ha scelto come tema "Terra di speranza, cibo per la vita"

Procedono a pieno ritmo i lavori nel Padiglione della Cina per Expo2015, situato nel cuore del sito espositivo, a metà del Decumano, la via principale.
Dopo la cerimonia  per celebrare l’inizio dei lavori fuori-terra, che si è svolta lo scorso 4 settembre, l’opera procede spedita e promette di essere particolarmente suggestiva.

Il tema scelto dalla Cina è "Terra di speranza, cibo per la vita" e incarna l’atteggiamento di gratitudine, di rispetto e di cooperazione del popolo: la terra nutre l’uomo dalle origini, la speranza è la prospettiva di un futuro in cui il cibo consenta la vita di tutti.
Agricoltura, alimentazione, ambiente, sviluppo sostenibile sono i punti focali della partecipazione della Cina a Expo Milano 2015. Lo scopo è ricordare la convinzione della filosofia cinese che “l’uomo è parte integrante della natura”, illustrare le tradizioni culturali e i progressi nei campi dell’agricoltura, presentare i grandi passi compiuti nell’uso razionale delle risorse per assicurare cibo a sufficienza, buono e salutare.
Il filo conduttore è la ricerca di equilibrio tra gli esseri umani e l’ambiente, tra l’umanità e la natura.

La Cina, che nell’ambito del progetto 141Expo è gemellata con il comune di Cairate, è tra i Paesi che hanno investito maggiormente in Expo Milano 2015: "La Cina – ha dichiarato Giusepe Sala, Commissario Unico per il Governo per Expo Milano 2015 – si è rivelata uno dei partner principali dell’Esposizione Universale di Milano e sicuramente, con i suoi tre Padiglioni, il Paese è fra quelli che hanno maggiormente investito nel nostro evento. Sono certo  – ha proseguito Sala – che Expo Milano 2015 sarà davvero un’eccezionale opportunità per far conoscere agli italiani e al mondo la storia, le tradizioni millenarie e le innovazioni di un grande Paese che può e vuole dare un contributo strategico alla sfida mondiale di uno sviluppo sostenibile per il prossimo futuro." 

Nel discorso fatto durante la cerimonia, Wang Jinzhen – Commissario Generale di Sezione della Cina per Expo2015 – ha ricordato che i governi cinese e italiano ritengono densa di significato la partecipazione della Cina ad Expo Milano proprio nell’anno in cui ricorre il 45esimo anniversario dall’avvio delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.