La scuola riparte con la LIM

Novità per i piccoli alunni della Pedotti che rientrano in classi ritinteggiate grazie all'opera volontaria di un nonno. L'amministrazione regala una lavagna interattiva

Una novità attende i bambini che da oggi affollano la Scuola Primaria di Luvinate. Nei giorni scorsi infatti il Comune ha provveduto ad installare la prima LIM (Lavagna Interattiva Multimediale)  che da ora sarà a disposizione di Insegnanti e piccoli alunni.

«Grazie ad alcuni risparmi del 2013, abbiamo trovato i fondi per l’acquisto di questa nuova importante risorsa. A fianco dell’Aula informatica della scuola, già certamente significativa per attrezzature e spazi – sottolineano Alessandro Boriani, Sindaco di Luvinate e Nicolò Conti, Assessore alle Politiche Educative – ora ci sarà la possibilità di ulteriormente implementare la formazione e l’educazione alle nuove tecnologie, ormai indispensabili». Tutta la scuola sarà poi coperta dal Wifi, in modo da consentire collegamenti ad internet in ogni aula.

 Durante l’estate, oltre alle normali attività di controllo e manutenzione degli spazi interni ed esterni, un nonno volontario è intervenuto per ritinteggiare il muro esterno della scuola ed alcuni corridoi. «Grazie a chi si dedica volontariamente per il bene della scuola. Penso agli Alpini di Barasso che garantiscono il controllo al momento dell’uscita, alle persone presenti durante i momenti della mensa ed ai nonni che hanno a cuore l’orto della scuola o che hanno deciso di imbiancare gratuitamente durante l’estate. Per tutti loro – sottolinea il Sindaco – ci sarà il ringraziamento dei nostri bambini all’Alzabandiera d’Italia e d’Europa in programma nei prossimi giorni».

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.