Studenti spazzini, per dare il buon esempio

La città sarà nuovamente teatro di un’iniziativa ecologica di sensibilizzazione della cura e della salvaguardia dell’ambiente. A rispondere alla richiesta di aiuto da parte del territorio, gli studenti delle classi superiori

Luino ha risposto con entusiasmo all’appello di salvaguardia dell’ambiente lanciato in tutto il mondo. Dopo il “Clean up day” di domenica, il paese e i suoi cittadini si mettono di nuovo in gioco.

Sarà il Comune come organizzatore a coordinare gli studenti dell’Istituto Comprensivo Bernardino Luini, di Maria Ausiliatrice, di I.S.I.S Città di Luino Carlo Volontè e del Centro di formazione professionale, a scendere nelle piazze e nelle strade della cittadina, armati di guanti, sacchi e rastrelli giovedì 25 settembre. Non mancheranno a dare sostegno anche volontari che si impegneranno a ripulire e riqualificare alcune aree degradate del Comune della  sponda lombarda, rendendole luoghi puliti di ricreazione e incontro. Sensibilizzando i ragazzi sin dalla giovane età, l’obiettivo è quello di portare l’attenzione sulla tutela del territorio e delle sue bellezze, promuovendo una corretta gestione dei rifiuti. 

 Al termine della manifestazione sarà offerto, a tutti i partecipanti, un rinfresco preparato dalle classi dell’Istituto alberghiero del Centro di Formazione Professionale con i prodotti offerti dal Panificio Carollo e dalla COOP di Luino. Un’ulteriore occasione, questa, per creare aggregazione e complicità tra gli abitanti e agire nell’interesse della cittadinanza e del territorio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.