Tutto il verde di “Agrivarese”

Dall’Ortogara al Pentathlon del Boscaiolo fino alla Mostra Micologica e a Varese in Fiore. Molte le iniziative nella giornata di domenica 21 settembre tra Giardini Estensi e centro città

agrivarese Mentre la macchina organizzativa di AgriVarese è ormai in piena operatività in vista dell’appuntamento che domenica 21 settembre arricchirà dei colori e dei sapori della nostra agricoltura il centro cittadino, lo sguardo è già rivolto ad alcuni degli eventi programmati proprio in occasione della “festa della natura”.
In particolare il riferimento è a quelle iniziative che riguarderanno il mondo “verde” in senso stretto: dall’Ortogara al Pentathlon del Boscaiolo fino alla Mostra Micologica e alla nuova edizione di Varese in Fiore.
Dopo il riscontro positivo dello scorso anno, l’Associazione Orticola Varesina nell’ambito proprio di AgriVarese riproporrà l’Ortogara: quello che si disputerà ai Giardini Estensi, nell’area di villa Mirabello, sarà un vero e proprio campionato cittadino, aperto a tutti gli appassionati. L’obiettivo è di premiare quegli ortaggi che dimostreranno le migliori conoscenze del coltivatore hobbista nella scelta dei luoghi, nelle tecniche di coltivazione, nell’abilità di cura e di manutenzione di quanto prodotto per nutrirsi in modo sano. Per partecipare, basterà presentarsi con gli ortaggi e compilare un modulo di adesione tra le 8.00 e le 10.00 di domenica mattina, direttamente sul luogo dell’Ortogara.
Nel primo pomeriggio, a partire dalle 14.00, nella stessa area di villa Mirabello si svolgerà invece l’edizione 2014 del Pentathlon del Boscaiolo: una gara di abilità articolata in cinque prove standard alle quali partecipano squadre di boscaioli composte da tre elementi ciascuna. Una disciplina che si colloca a metà tra una vera e propria competizione sportiva e una prova di competenze professionali.
Un altro appuntamento ormai tradizionale, previsto all’interno di AgriVarese, è quello della Mostra Micologica, organizzata dall’Associazione Bresadola all’interno del Salone Estense: un’occasione imperdibile per gli appassionati di funghi e per tutti coloro che vogliono cimentarsi nella raccolta e avvicinarsi allo studio della micologia. I funghi saranno esposti secondo un criterio sistematico che consente di raggrupparli in famiglie omogenee, in modo da evidenziare affinità e differenze. Ogni specie è contrassegnata da un cartellino con il nome scientifico, che riporta anche l’indicazione della commestibilità. Tra le trecento specie esposte, anche esemplari di assoluta rarità. Per tutto l’orario della mostra sarà inoltre attivo un servizio per il controllo della commestibilità dei funghi raccolti e portati dai visitatori, ai quali sarà anche offerta la possibilità di compiere osservazioni al microscopio.
Quanto a Varese in Fiore, la rassegna sarà allestita lungo via Sacco e saranno molti gli espositori che proporranno il meglio della loro produzione florovivaistica all’attenzione dei visitatori di AgriVarese.

Leggi anche: Con AgriVarese la città si trasforma in fattoria

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.