Al via la diciassettesima rassegna teatrale

Cinque serate all'insegna del divertimento e anche del dilaletto nel teatro presso la Palestra Comunale alle ore 21. Si comincia sabato 7 febbraio

L’assessorato alla Cultura del Comune di Porto Ceresio organizza la Rassegna Teatrale della Valceresio 2015, giunta ormai alla 17^ edizione.
Le rappresentazioni teatrali, dall’ingresso gratuito, verranno messe in scena presso la palestra Comunale alle ore 21, a partire da sabato 7 febbraio fino all’11 aprile.

Si comincia con la commedia semi dialettale in tre atti "El pra’ debass del cimitero", rappresentata dalla Compagnia Teatrale “Pierino Bianchi” di San Carlo di Varese, con la regia di Antonio Rotoli. Ambientata in una località lacustre del Varesotto negli anni Cinquanta, racconta la vicenda di un figlio "in conflitto con il padre", in una famiglia di modeste condizioni economiche, "di cui non riconosce i principi morali, quali il lavoro, l’onestà e le tradizioni", tanto che "si ribella e si allontana da casa, ma…". Così incomincia la commedia raccontata direttamente dall‘autore Gincarlo Buzzi. Appuntamento il 7 febbraio con inizio alle ore 21.

Il 28 febbraio, invece, alla stessa ora la Compagnia Teatrale “Gli Instabili” di Bisuschio metterà in scena "Purga & cioccolato!", commedia soft in due atti di Giancarlo Pardini, che vede come protagonisti Margot e Giorgio, decisi ad arricchirsi collaborando con il controspionaggio. La comicità raggiunge l’apice quando, mentre i due devono consegnare ad uno spietato killer un cioccolatino contenente un microchip, la zia picchiatella lo ingerisce, ponendo ai protagonisti il problema di recuperarlo.

Per un’altra commedia divertente appuntamento sabato 14 marzo per la rappresentazione di "L’usel del marescial" di Loredana Cont. Presentata dalla Compagnia Teatrale “Quattro Venti ” di Arcisate, con la regia di Luigi Casali e Daniele Resteghetti, propone una serie di situazioni equivoche ed imbarazzanti che si creano a seguito della scomparsa di un raro esemplare di uccello esotico, per sviare la verità sulle indagini per la ricerca del volatile. Con il lieto fine verranno evidenziate le debolezze umane anche fra le persone più integerrime, passando attraverso una serie di equivoci che cattureranno l’interesse dello spettatore con battute incalzanti e di grande effetto.

Sabato 28 marzo in calendario la rappresentazione di "Tingeltangel", del celebre autore Karl Valentin, presentata dal "Teatro Franzato & Porto Teatro", con Paolo Franzato alla regia. I personaggi delle varie drammaturgie, tratte dalla raccolta ononima, da vagabondi dubbiosi che si sottraggono a ogni tipo di regole quali appaiono all’inizio, arriveranno, con la loro logica delirante, a fare perdere le staffe ai loro parters, fino a travolgere tutti gli altri nell’insania.

A concludere la rassegna teatrale della Valceresio ci sarà "Riunion da condumini", due atti brillanti in dialetto di Alfredo Caprani, che saranno messi in scena sabato 11 aprile dalla compagnia "Tutti in scena" di Cantello. E’ una commedia divertente che ruota attorno a una assemblea di condominio, insaporita da battute, gag e colpi di scena determinati dall’intersecarsi di due "tresche" sentimentali nel condominio, di cui solo una vera.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore