Ritorna il gran galà della pizza

L'appuntamento con l'associazione di pizzaioli della provincia di Varese è per martedì 19 maggio al Collegio De Filippi

pizza leo campione del mondo gavirate acrobatica

Martedì 19 maggio alle ore 20 al Collegio De Filippi di Varese si terrà il Gran Galà della pizza per Expo2015 organizzato da Apv, la prima associazione di pizzaioli della provincia di Varese presieduta da Leo Coppola (nella foto con il trofeo), pluricampione del mondo e titolare della pizzeria Vecchio 800 di Gavirate.

Apv aderisce ad Aime (Associazione Imprenditori Europei) Varese che oltre a tutelare e difendere i diritti e gli interessi dei pizzaioli e far riconoscere istituzionalmente questa antica professione, fornisce alcuni servizi come Sos pizzaiolo, per la ricerca di un pizzaiolo e la scuola per pizzaioli che promuove formazione e aggiornamenti per chiunque volesse intraprendere questa professione.

Il gran galà di martedì prossimo prevede: degustazione con diverse tipologie di farine, impasti a lunga maturazione per assicurare la massima digeribilità, e informazioni sulle pizze realizzate dagli associati di APV per L’EXPO 2015 che riscoprono profumi, colori e sapori provenienti da tutto il mondo.

Saranno gli allievi dell’Istituto alberghiero De Filippi ad accogliere e servire i 220  commensali previsti per la serata, nel corso della quale saranno consegnati a tutti gli allievi del corso di pizzaiolo gli attestati di frequenza.

All’inizio della serata sono previsti gli interventi di: Leone Coppola, presidente del APV,  Giuliano Terzi e Gianni Lucchina, rispettivamente presidente e segretario di Aime, e dei rappresentanti delle istituzioni presenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Maggio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.