Uno gnocco fritto da record

Oltre settecento persone hanno cenato in compagnia in Piazza della Vittoria con le specialità emiliane. Il ricavato servirà a sistemare le aree verdi

Gnocco Fritto in piazza a Gemonio - 2015

Il bel tempo, la voglia di far rivivere il paese, l’offerta gastronomica golosa: tutte queste cose hanno attratto oltre 700 persone a Gemonio dove, per il quarto anno consecutivo, sono stati serviti gnocco fritto, salumi e altre specialità provenienti da San Possidonio in provincia di Modena.

Galleria fotografica

Gnocco Fritto in piazza a Gemonio - 2015 4 di 20

Il comune emiliano e quello valcuviano erano entrati in contatto dopo il terremoto che scosse la Pianura Padana nel 2012: a Gemonio furono raccolti fondi per San Possidonio nella prima edizione del gnocco fritto in piazza, realizzata grazie all’intervento dei “cuochi” modenesi.

Dallo scorso anno invece il ricavato della serata viene utilizzato per le necessità di Gemonio: i soldi raccolti andranno a finanziare la sistemazione delle aree verdi e dei parchi giochi presenti in paese. Nel corso della manifestazione la rinnovata amministrazione comunale ha anche tagliato il nastro ai giardinetti che si affacciano su Piazza Vittoria, recentemente risistemati. Nelle immagini scattate da Luca Distaso il fotoracconto dell’evento.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Settembre 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Gnocco Fritto in piazza a Gemonio - 2015 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.