C’è un po’ di Gallarate in finale ad XFactor

"Soul Trigger", l'inedito di Davide "Shorty" Sciortino in gara per la finale è scritto dall'autore gallaratese Luca Chiaravalli

Musica Generica

Tra i quattro finalisti che questa sera, 10 dicembre 2015, si sfideranno nella finale di XFactor c’è anche un po’ di anima gallaratese: “Soul Trigger”, l’inedito di Davide “Shorty” Sciortino, il soul man palermitano trapiantato a Londra per vivere di musica, uno dei due pupilli di Elio arrivati in finale, è scritto dall’autore gallaratese Luca Chiaravalli.

Chiaravalli è autore, arrangiatore e produttore che lavora sia a livello nazionale che internazionale: ha collaborato con artisti come Eros Ramazzotti, Nek, Laura Pausini, Giorgia e Francesco Renga.

Ma è anche, per il programma, una pietra miliare: per X Factor è stato infatti coautore e produttore del brano Due Respiri, l’inedito con cui Chiara Galiazzo ha vinto l’edizione 2012 e autore del brano Il futuro che sarà, che Chiara ha portato in gara a Sanremo poche settimane dopo. È coautore di Impossibile, l’inedito con cui Matteo Becucci vinse l’edizione del 2009. È coautore dell’inedito di Davide Mogavero, secondo classificato nel 2010 e di quello di Davide Merlino, terzo classificato nel 2012; nonchè coautore di brani per gli Aram Quartet, i vincitori della prima edizione, nel 2008.

di
Pubblicato il 10 dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore