Arte polacca e ungherese al Chiostro di Voltorre

Da oggi fino al 17 aprile, il chiostro benedettino ospita una mostra di artisti polacchi e ungheresi, rinnovando la collaborazione con il Consolato Generale di Ungheria ed il Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano

Arte - Mostre

Si apre questa sera al Chiostro di Voltorre la mostra “Da mimesis all’astrazione” realizzata dalla Provincia di Varese e la Regione Pomerania Occidentale in collaborazione con il Consolato Generale di Ungheria ed il Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano, i Commissari EXPO di Ungheria e Polonia invitano alla Mostra organizzata in onore del “2016 – Anno dell’Amicizia tra Ungheria e Polonia”.

In mostra le opere di Dorota Tołłoczko-Femerling – Elżbieta Wasyłyk – Jarosław Eysymont – Leonia Chmielnik – Leszek Żebrowski – Małgorzata Kopczyńska – Przemysław Cerebież-Tarabicki – Stanisław Biżek – Sylwia Godowska – Wojciech Zieliński – Wanda Szyksznian – István Orosz.

“Riteniamo che non sia più importante parlare di Ungheresi, Polacchi e Italiani – spiega l’Assessore alla cultura della Provincia di Varese Alberto Tognola– -sarebbe importante anche questo, ma è più significativo poter osservare le opere di 12 eccellenti artisti. In loro parlano anime e le anime non hanno nazionalità. Poiché nell’arte vera il personale confluisce nell’universale, il concreto nel generale, l’ungherese, il polacco e l’italiano nell’europeo. Come un grande poeta ungherese, traduttore di Dante in magiaro, scrisse nella sua storia della letteratura europea: molti tipi di alberi formano la foresta, ma un unico vento li attraversa. Questo vento, nella nostra interpretazione, è lo spirito europeo”.

L’inaugurazione questa sera, 18 marzo alle ore 18, il buffet offrirà specialità gastronomiche della Regione Pomerania Occidentale.

Orari di apertura: da Mercoledì a Domenica dalle 10.00 alle 18.00
Chiostro di Voltorre – VARESE
dal 18 marzo al 17 aprile 2016
Durante la mostra sarà presentata
LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA DEL FILM D’ANIMAZIONE POLACCO
dei seguenti autori: Walerian Borowczyk, Jan Lenica,Piotr Dumala, Jerzy Kucia, Zbigniew Rybczjnsky, Curatore Maurizio Fantoni Minnella

LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA DEL FILM D’ANIMAZIONE UNGHERESE
Curatore Orosz István

Erika La Rosa
erika@varesenews.it

 

Ascolto le storie del mondo per conoscere il passato, vivere il presente e sognare il futuro. Scrivo per condividere le emozioni con il lettore che per me è il vero protagonista.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.