È morta la donna che cadde con l’auto nel lago

Rosina Vanetti era molto conosciuta in città per la sua attività nella Associazione Volontari Anziani. Rimase coinvolta nel terribile “salto” nel Verbano a bordo dell’auto condotta dal marito, nel febbraio scorso

Avarie

Rosina Vanetti, di 68 anni è morta nei giorni scorsi all’ospedale di Varese: era rimasta coinvolta nell’incidente stradale avvenuto sulla strada statale 394 a Colmegna, frazione di Luino.

Galleria fotografica

La macchina ripescata 4 di 13

Rosi era la segretaria dell’AVA, Associazione Volontari Anziani di cui il marito, Alberto Mezzera, con lei coinvolto nell’incidente, è il vice presidente: si tratta dell’associazione che si occupa di animare e gestire i centri diurni aperti in città.

Domani si svolgerà l’autopsia disposta dalla magistratura: la data più probabile per i funerali è sabato.

L’incidente stradale avvenne nel primo pomeriggio del 12 febbraio scorso.

Il mezzo guidato da Alberto Mezzera, 78 anni, uscì di strada dopo una curva per finire nella spiaggia sottostante: un volo di diversi metri che distrusse completamente il veicolo su cui i due coniugi viaggiavano.

I soccorritori intervennero con diverse unità dal lago, via terra e anche con un elicottero, per tentare il più rapidamente possibile di raggiungere i feriti.

L’uomo risultò traumatizzato in maniera leggera e portato in codice verde a Luino, mentre la donna era la più grave con ferite su tutto il corpo e ricoverata alla rianimazione di Varese.

Il vigili del fuoco hanno calcolato che il salto nel lago fatto dall’utilitaria rossa è stato di circa 15 metri.


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La macchina ripescata 4 di 13

Galleria fotografica

incidente maccagno 12 febbraio 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.