Legittima difesa, La Russa e Torregiani ne parlano a Busto

Il circolo di Fratelli d'Italia organizza una serata per parlare di uno dei temi più caldi del momento in materia di giustizia

rapina supermercato

Il Circolo Fratelli d’Italia-A.N. “Giorgio Almirante” di Busto Arsizio ha organizzato un incontro su una tematica molto attuale e che è sempre stata cara alla destra italiana ossia la sicurezza. Il prossimo 4 aprile a partire dalle 21 saranno ospiti nella sala conferenze del Museo del Tessile a Busto Arsizio una serie di relatori di pregio in una serata dal titolo: “Ieri, oggi e domani. Quale criminalità, quale giustizia e quale legittima difesa”.

Interverranno Carmine Abagnale – Presidente Associazione Poliziotti Italiani, l’avvocato Pietro Porciani – Legale difensore delle Forze dell’ordine in vari processi, Alberto Torregiani – Responsabile Naz. Vittime Terrorismo e del Dovere – Dipartimento Giustizia FDI-AN.

Torregiani è purtroppo diventato famoso negli anni di piombo a Milano: il 16 febbraio 1979, c’è un tentativo di rapina nel negozio dell’orefice Pierluigi Torregiani che reagisce. Nel conflitto a fuoco che si genera muore lo stesso Torregiani ed il figlio adottivo Alberto viene ferito gravemente e rimarrà paralizzato. Cesare Battisti viene arrestato come mandante dell’omicidio di Torregiani. Alberto è stato autore del libro “Ero in guerra ma non lo sapevo”.

Nel corso della serata l’ avvocato e onorevole Ignazio La Russa (Presidente della Giunta delle autorizzazioni a procedere alla Camera dei Deputati) illustrerà le modifiche della nuova legge sulla legittima difesa appena approvata. Modererà gli interventi Dario Frattini – Membro della Costitutente Provinciale di Varese Fratelli d’Italia-AN.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.