Pd: “L’Italia va avanti, Saronno torna indietro”

Una sala gremita di persone ha ascoltato i relatori dell'assemblea del Partito Democratico che si è svolta nei giorni scorsi a Saronno, nella sala del Bovindo di Villa Gianetti

Assemblea del Partito Democratico a Saronno

Una sala gremita di persone ha ascoltato i relatori dell’assemblea del Partito Democratico che si è svolta nei giorni scorsi a Saronno, nella sala del Bovindo di Villa Gianetti.

A raccontare quanto accaduto è il segretario cittadino, Francesco Licata: «Nell’incontro di sabato è stato presentato, attraverso alcune slide, il quadro nazionale con alcuni dei risultati raggiunti dal governo, dall’ “Italia che và avanti”, e successivamente si è aperto un confronto con i cittadini intervenuti, molti invero circa un centinaio, sulla situazione locale Saronnese, la “Saronno che torna indietro”, in un quadro che desta non poche preoccupazioni a 9 mesi dalle elezioni».

«Indicativa per descrivere la situazione è la frase di kierkegaard citata da Augusto Airoldi (ex Presidente del consiglio comunale) che paragona Saronno ad una nave “ormai in mano al cuoco di bordo e le parole che trasmette il megafono del comandante non riguardano più la rotta, ma il menù del giorno dopo” – prosegue Licata -. A farla da padrone sono stati i temi riguardanti la Città, da quelli ambientali a quelli inerenti la sicurezza, a cui è evidente che agli slogan non sia seguito nulla, o alla politica culturale giudicata carente».

«Non sono mancati i richiami al dibattito nazionale circa l’identità del Partito Democratico – conclude – che sarà oggetto di approfondimento nei prossimi mesi anche a Saronno ed alla futura mobilitazione per i comitati referendari vista la consultazione sulla legge costituzionale che ci sarà a ottobre».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.