Rodari e Calvino, leggerezza ed esattezza

L’editore è “Menta e Rosmarino” e assieme all’autrice Maria Grazia Ferraris il testo è stato presentato domenica scorsa

cocquio trevisago

Non solo pubblicazioni di cultura locale, Menta e Rosmarino sta diventando casa editrice che si dedica anche a testi che hanno a che fare con grandi nomi della letteratura.

Domenica scorsa alla “Purtascia” di Sant’Andrea a Cocquio Trevisago, noto locale della zona, è stato presentato il libro di Maria Grazia Ferraris, un saggio dal titolo “La luna giocosa – Gianni Rodari e Italo Calvino. Leggerezza ed Esattezza”.

Il testo è frutto di uno studio decennale che ha prodotto il frutto letterario che fa scoprire un Rodari non più relegato all’immaginario collettivo come autore per bambini e ragazzi. “Maria Grazia Ferraris – dicono dall’associazione culturale – con il suo entusiasmo e soprattutto con la sua anima, che sa penetrare in profondità l’essenza dei due scrittori, ha saputo dimostrare questa tesi alternando letture e andando oltre le parole. Il pubblico ha percepito il suo coinvolgimento, come ha grandemente apprezzato l’opera di Antonio Pizzolante, presentata con competenza da Consuelo Farese”.

L’artista ha integrato il libro con una giocosità ricercata, usando diversi materiali lavorati e alternando i vuoti e i pieni con maestria. Quest’opera di cesello, che è il nuovo libro edito da Menta e Rosmarino, merita divulgazione per i contenuti altamente culturali. La mostra delle opere di Pizzolante, peraltro presenti anche nel luogo della presentazione, hanno completato un momento all’insegna della leggerezza e dell’ariosità”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 15 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.