Quantcast

Zurigo si impone in amichevole al PalaYamamay

La Unendo Yamamay perde 3-1 contro le svizzere nell'allenamento congiunto

amichevole Unendo Yamamay - Zurigo

Al PalaYamamay, la Unendo Yamamay ha incontrato in amichevole la formazione del Volero Zurigo, perdendo per 1-3 (15-25, 25-22, 12-25).

Galleria fotografica

Amichevole Unendo Yamamay - Zurigo 4 di 12

Primo set a senso unico per le rossocrociate di coach Selinger, Busto regisce e si aggiudica il secondo parziale, complice anche un calo nel rendimento delle avversarie, mentre Il terzo e il quarto set invece tornano a parlare svizzero.

Mencarelli prova a cambiare le carte in tavola più volte nel corso della partita inserendo anche Cialfi in palleggio e Degradi in attacco, ma la superiorità delle svizzere si vede, nonostante le padrone di casa ce la mettano tutta per dimostrare il proprio valore e provare a rendere la vita difficile alle avversarie. Bene Lowe, che ogni tanto spara fuori ma che come sempre è una delle migliori realizzatrici, mentre Pisani si vede poco e finisce anche in panchina per dare spazio a Fondriest.

Venerdì 18 marzo altro test match sempre sul taraflex del palazzetto di Busto, questa volta contro le piemontesi della Igor Gorgonzola Novara.

LA PARTITA – Mencarelli schiera in campo Hagglund in regia, Lowe opposto, Papa e Rousseaux in attacco, Pisani e Thibeault al centro, Poma libero. Il primo set inizia in equilibrio (7-7), poi le svizzere provano a scappare sfruttando alcune imprecisioni delle biancorosse (7-12). Hagglund e compagne non riescono a reagire e per le ospiti il vantaggio aumenta (8-15). Sull’11-18 Mencarelli ferma il gioco e parla in particolare con Papa. La situazione non cambia e il set si chiude 15-25 con l’errore in battuta di Rousseaux.

Nel secondo parziale le farfalle devono inseguire le avversarie avanti 4-8 ma riescono a riportare la situazione in parità sul 10-10. Si procede in parità con le due formazioni che si inseguono punto a punto. Hagglund e compagne provano a fuggire trovando il primo vantaggio della serata (17-15) ma le avversarie non ci stanno e recuperano (19-19). Sul 24-22 Lowe sbaglia la battuta e spreca un’occasione per chiudere il set ma ci pensa Thibeault a fare punto (25-22).

Il terzo set inizia con il vantaggio per le padrone di casa 5-2, sfruttando un momento di blackout delle avversarie e due ace consecutivi di Lowe ma come spesso accade le biancorosse iniziano a pasticciare un po’ e il punteggio torna in parità (7-7). Le ragazze di Zurigo ritrovano la grinta e scappano a +5 (8-13). Mencarelli schiera in campo Cialfi su Hagglund e Fondriest su Pisani per provare a cambiare un po’ il gioco delle sue. Sul 9-19 in campo entra anche Degradi al posto di Papa ma le ragazze di Selinger volano sul 10-23 e l’attacco di Rabadzhieva chiude il set 12-25.

Nel quarto parziale Busto torna a giocare con la formazione di partenza. Si parte con il vantaggio per 5-3 delle padrone di casa ma dura poco e le due squadre sono subito sul 7-7. Sull’11-12 tornano in campo Degradi su Papa e Cialfi su Hagglund. Sul 14-19 ancora un cambio nelle fila biancorosse con Fondriest che va a rimpiazzare Pisani. Con un doppio ace Antonijevic segna il 14-24 e a chiudere la partita pensa Rykhliuk (16-25).

di
Pubblicato il 16 marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Amichevole Unendo Yamamay - Zurigo 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore