“Era schietto e sincero, due doti rare”

Il ricordo di Riccardo Comerio presidente dell'Unione degli industriali della provincia di Varese

Provex

Il cordoglio di Riccardo Comerio presidente dell’Unione degli industriali della provincia di Varese: «L’improvvisa scomparsa del Presidente della Camera di Commercio, Renato Scapolan, ci lascia di stucco ed esterrefatti. Si tratta di una notizia impossibile da commentare e che crea un vuoto, umano prima ancora che istituzionale, nella comunità economica varesina. Di lui conserverò il ricordo di una persona schietta e sincera, due doti rare che ho avuto modo di apprezzare durante un confronto che in questi ultimi anni è stato, in pratica, quotidiano, per il mio ruolo in qualità sia di Presidente dell’Unione Industriali, sia di Presidente del Consorzio per l’Internazionalizzazione Provex, che proprio durante la Presidenza di Scapolan è tornato nell’aveo camerale. Un’operazione portata avanti insieme con grande lungimiranza a vantaggio delle imprese del territorio. In questo momento di sconcerto l’Unione Industriali tutta si stringe intorno alla sua famiglia».
(nella foto, da destra: Renato Scapolan e Riccardo Comerio durante le celebrazioni per i 40 anni di Provex)

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.