È morto Renato Scapolan

Il presidente della Camera di Commercio è deceduto a causa di un malore. Artigiano e da sempre impegnato nell'associazione di categoria, aveva 58 anni

renato scapolan

Renato Scapolan, presidente della Camera di Commercio, è deceduto a causa di un malore durante la notte tra venerdì e sabato. Domenica 8 maggio alle ore 20 presso la Sala Campiotti nella sede della camera di Commercio in piazza Monte Grappa si terrà il santo rosario.

Nato ad Eraclea (Venezia) nel 1958, dal febbraio 1980, Scapolan era titolare dell’impresa Vetreria Varesina a Tradate e dal gennaio 2009 amministratore unico della VE-VA srl di Venegono Superiore. Dal luglio 2007 è stato consigliere e membro di giunta della Camera di Commercio di Varese in rappresentanza del settore Artigianato, dall’ottobre 2007 è stato presidente vicario della Camera di Commercio di Varese, oltre che consigliere provinciale di Confartigianato Varese. È stato inoltre componente del cda dell’Azienda speciale camerale Promovarese e presidente del cda della Società Malpensa Fiere spa. A gennaio 2014 era stato nominato Presidente del comitato “Filiera Moda” di Unionfiliere
L’11 ottobre 2012 era stato eletto Presidente della Camera di Commercio di Varese per il mandato 2012/17. Il 16 luglio 2015 era stato nominato Vicepresidente di Unioncamere nazionale e nell’ottobre dello stesso anno consigliere dell’Associazione delle Camere di Commercio Italiane all’Estero.La  redazione di Varesenews è vicina al dolore della famiglia Scapolan.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da miklione

    ciao Renato un ultimo saluto al tuo amico di giventù Lione

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.